800054000

Numero Verde

Lun-Ven 10:30-17:00

Orari Segreteria




Regolamento

Titoli e Requisiti per l'accesso al Corso

Possono essere ammessi al Corso i laureati in tutte le classi di laurea triennale, magistrale e magistrale a ciclo unico conseguite ai sensi del D.M. 270/04 o lauree di primo ciclo, di secondo ciclo o ciclo unico eventualmente conseguite ai sensi degli ordinamenti previgenti (D.M. 509/99 e Vecchio Ordinamento).

Per le tematiche trattate è condizione necessaria aver conseguito una laurea in una nelle seguenti aree disciplinari, corrispondenti ai raggruppamenti previsti dal D.M. 6/2019, Allegato D, in attuazione del D.M. 270/2004:

  • Laurea Triennale di indirizzo Scientifico tecnologico (B1);
  • Laurea Triennale di indirizzo Scientifico tecnologico (B2).
In aggiunta alle aree sopra specificate sarà possibile accedere al Master se si è in possesso di una tra le seguenti lauree triennali:

  • L-16 Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione;
  • L-18 Scienze dell’economia e della gestione aziendale;
  • L-33 Scienze Economiche.
ATTENZIONE: i laureati in discipline differenti da quelle sopra menzionate POSSONO procedere alla pre-iscrizione ma dovranno sostenere un colloquio conoscitivo/motivazionale.
Non può iscriversi al Corso chi è già iscritto, per lo stesso anno accademico, ad un corso di laurea, master, scuola di specializzazione, dottorato di ricerca o altro corso di impegno annuale (Legge 270/04, art. 5, c. 2).



Titoli Stranieri

Possono presentare domanda di iscrizione i candidati che abbiano conseguito un titolo di studio fuori dal territorio nazionale equiparabile per livello, natura e contenuto e diritti accademici al titolo italiano richiesto per l’accesso al Corso.
Per il riconoscimento si fa riferimento alla normativa vigente in materia; l’iscrizione resta tuttavia subordinata alla valutazione di idoneità.

  1. Amministrativa del percorso di studio, a cura della struttura tecnico-amministrativa dell’Amministrazione Centrale competente;

  2. Contenutistica, rispetto alle competenze acquisite, a cura del Consiglio Scientifico.



Numero Minimo e Massimo di Iscrizioni

Il Corso è a numero chiuso. Il numero minimo per l’attivazione è fissato a 15 iscritti e il numero massimo a 30; nel caso di superamento del numero massimo di iscritti gli ammessi vengono individuati in base alla procedura di selezione di cui al paragrafo Ammissione e Selezione dei Candidati.
Il mancato raggiungimento del numero minimo di studenti non consente l’attivazione del Corso.



Ammissione e Selezione dei Candidati

L’ammissione al Corso è condizionata anzitutto dal risultato della valutazione di idoneità, da parte del Consiglio Scientifico del Corso, che si basa sulla coerenza del curriculum accademico e professionale del candidato ed al rispetto dei requisiti sopraindicati.
Qualora il numero delle domande di iscrizione ammissibili sia superiore al numero massimo dei posti disponibili, sarà attivata una procedura di selezione, da svolgersi con le seguenti modalità:

  • Colloquio sulle materie e le discipline inerenti al percorso formativo;
  • Valutazione di curriculum e titoli con definizione di una graduatoria.
Entro 5 giorni dalla data di scadenza per l’inoltro della domanda di iscrizione sarà comunicato a tutti i candidati, all’indirizzo e-mail indicato nella domanda di iscrizione, l’esito delle verifiche o l’eventuale attivazione della procedura di selezione, con le informazioni su luogo, date e orari di svolgimento e sui criteri di valutazione adottati.



Modalità e Termine della presentazione della domanda di Iscrizione

La domanda di pre-iscrizione deve essere compilata ed inoltrata, entro (prorogata) le ore 12:00 del 28/02/2020, esclusivamente tramite procedura informatizzata on-line, reperibile nell’apposita sezione del sito Internet dell’Ateneo, all’indirizzo: http://www.unicam.it/miiscrivo/, dove sarà possibile anche accedere a tutte le informazioni e le notizie aggiuntive relative alle stesse procedure di iscrizione.
Al termine della compilazione non è richiesto il pagamento della prima rata della quota di iscrizione, che andrà versata solo in seguito alla comunicazione di attivazione del corso, come specificato al paragrafo Quote di Iscrizione.
A completamento della procedura di iscrizione on-line, oltre alla copia di un documento di identità, sarà chiesta la compilazione di una dichiarazione sostitutiva di certificazione, il cui modello è reperibile al seguente indirizzo: http://www.unicam.it/miiscrivo/iscrizionemaster.
I Candidati con un titolo conseguito all'estero ai fini dell'ammissione devono presentare i seguenti documenti:

  • diploma originale di laurea tradotto e legalizzato;
  • dichiarazione di valore;
  • certificato di laurea con esami sostenuti, tradotto e legalizzato.
I candidati extra extra-comunitari, sia corsisti che uditori, devono allegare alla domanda una copia del permesso di soggiorno o della ricevuta di presentazione della domanda di rilascio dello stesso.



Quote di Iscrizione

La quota di iscrizione ammonta a € 1960, da versare come di seguito specificato:

  • Prima rata: € 980 a conclusione della procedura di ammissione, secondo le istruzioni comunicate con una e-mail di conferma dell’attivazione del corso che sarà inviata a tutti i candidati dalla segreteria organizzativa;
  • Seconda rata: € 980 entro il 30/06/2020
I bonifici di pagamento effettuati dall'estero devono riportare, nella causale, il nominativo del corsista e il titolo del master; l'importo versato deve essere inoltre al netto delle spese bancarie per la transazione. Per i pagamenti dall'estero: IBAN IT06C0311168830000000008308 BIC BLOPIT22.

La rinuncia al Corso, anche come uditore, dopo la data del termine di presentazione della domanda di iscrizione, o la decadenza dall’iscrizione secondo le modalità descritte nel presente bando, non darà diritto ad alcun rimborso delle quote versate.